Anche Hyundai partecipa all’OAA (Open Automotive Alliance) e si impegna a dotare alcuni modelli, che saranno selezionati a breve, del nuovo e rivoluzionario sistema Android Auto. Le auto saranno dotate di tale tecnologia già a partire dal 2015.

Hyundai già dal 2014 monta selle proprie autovetture il sistema Android AVN, dotato di una gradevole interfaccia, intuitiva e funzionale grazie al display da 8”.

L’interfaccia chiara e intuitiva è una corrispondenza perfetta con la cura del design degli interni della Hyundai. – Paul Choo, Direttore del Silicon Valley Accelerator Lab.

Grazie alla scelta operata dalla Hyundai in precedenza, la casa automobilistica coreana parte da una posizione di vantaggio rispetto alle altre aziende concorrenti perché l’integrazione del sistema Android AVN e Android Auto non presenta grandi difficoltà per i progettisti e comporta non uno stravolgimento del vecchio sistema bensì un parziale ampliamento delle funzioni del precedente.

Scarica il Comunicato Stampa della Hyundai

 

Clicca per votare l'articolo.
[Totale: 0 Media: 0]