Home Notizie Hyundai Sonata prima Android Auto

Hyundai Sonata prima Android Auto

417
0
Hyundai Sonata
Fonte: Sito Ufficiale Hyundai USA

Hyundai Sonata si appresta ad essere la prima Android Auto targata Google e tutto nasce da una scelta precisa dell’Azienda che vuole ottenere tutti i benefici di questa nuova tecnologia per la sua clientela, a partire da quella USA.

La Hyundai si appresta a passare alla storia come la prima compagnia che ha dotato la sua auto più venduta sul mercato americano, la Hyundai Sonata, dell’avanzato sistema di Google, Android Auto.

Google non ha di certo inventato l’Infotainment, perché già da tempo albergano sui cruscotti delle nostre auto sistemi che gestiscono la diagnosi, la telefonia, la navigazione, il clima, la musica e l’assistenza al parcheggio. Ma questi sono lenti, farraginosi, poco aggiornabili o addirittura non aggiornabili.

Quindi l’idea di Google con il suo sistema Android Auto non è sicuramente originale. Il grande merito del colosso americano semmai è quello di aver introdotto delle grandi innovazioni ma soprattutto delle integrazioni tra il mondo dell’Entertainment e il Mondo dell’Information Technology.

hyundai-sonata-android-auto-5

Il semplice gesto di collegare il vostro telefono Android alla vostra auto con un comune cavo MicroUSB comporta una trasformazione del vostro cruscotto che, automaticamente, si appropria di tutte le funzioni del telefono, compresa la navigazione sul web.

Il display dello smartphone si oscurerà per proiettare tutti i contenuti sullo schermo della console.

Nella Hyundai Sonata, appariranno 5 grandi pulsanti in basso che rappresentano le funzioni principali che avete a disposizione: Navigatore, Telefono, Informazione, Musica e Diagnostica.

hyundai-sonata-android-auto-4

Il Navigatore funziona egregiamente, le funzioni e le mappe sono, ovviamente, quelle di Google Maps. Per chi ha già praticità con l’applicativo saprà che è disponibile la visualizzazione in modalità notturna, la possibilità di selezionare POI (Point of Interest) ed eventualmente di chiamare il titolare di ristoranti o negozi direttamente con un dito.

Il telefono è minimale per evitar distrazioni durante la guida. Mostra, il registro delle chiamate del vostro telefono e la rubrica. Per semplificare le cose ancor di più potete usare i classici comandi al volante.

Per la parte multimediale non avete che da scegliere, ogni giorno nascono App che consentono ai fortunati proprietari di una automobile dotata di questo sistema di ascoltare musica, podcast, audiolibri, notizie e radio in streaming.

hyundai-sonata-android-auto-3

Non manca però il sistema di messaggistica che consente la lettura e la scrittura senza l’ausilio delle dita. I messaggi, infatti verranno letti dal sintetizzatore vocale e scritti da un sistema di Speech to Text, voi parlate e Android Auto scrive per voi il messaggio!

Qualche nota dolente la dobbiamo segnalare perché i propositi di Google non sono sempre soddisfatti. Il sistema, infatti, soffre ancora di qualche incompatibilità e lentezza, specialmente con gli smartphone meno performanti. Non stupitevi se dovrete assistere a qualche crash sporadico o di dover riavviare il vostro telefono. Alcuni telefoni, pur montando l’ultimo firmware (Il requisito minimo è Android Lollipop 5.0) non riescono ad stabilire una connessione con il vostro Google Android Auto a causa di problemi “sconosciuti”, ma per questo c’è il nostro Forum che vi aiuterà a non sprecare il vostro denaro nell’acquisto di telefonini da centinaia di euro che, però, non potrete usare nella vostra auto.