Apple a Google decidono di spostare la lotta sulle strade cittadine. Al momento il confronto avviene a suon di alleanze tra i due colossi e le varie compagnie automobilistiche e aziende NewTech. Le due tecnologie che cambieranno il mondo dell’Automotive Infotainment si chiamano Apple CarPlay e Android Auto.

I due prodotti rivali sono Android Auto e Apple CarPlay, entrambi molto simili nelle funzionalità. Entrambi si collegano ad Internet, possiedono mappe di navigazione, agenda appuntamenti, messaggistica istantanea, comandi vocali, interfaccia touch screen, insomma difficile scegliere. E dato che non riusciamo a scegliere, come spesso accade, qualcuno lo farà per noi.

Alcune case automobilistiche hanno infatti deciso di optare per per una o per l’altra soluzione. Altre, invece, mantengono una certa cautela per evitare di essere tagliate fuori dalla storia e optano per ospitare i due dispositivi e lasciare la scelta al cliente.

I difetti non mancano di sicuro ma sono poco significativi di fronte ai pregi.

Sia Android Auto che CarPlay non sono compatibili con tutti i telefoni ma solo con quelli più recenti. CarPlay è compatibile solo con iPhone 5, 5S e 5C mentre Android Auto garantisce la compatibilità solo con delle versioni molto recenti del sistema operativo.

Al momento, comunque i solo dati certi tra i due competitor sono solo le marche d’auto che ospiteranno una o l’altra soluzione di intrattenimento.

Marca AutoApple CarPlayAndroid Auto
Acura
Aston Martin
Audi
Bentley
BMW
Buick
Cadillac
Chevrolet
Chrysler
Dodge
Ferrari
Fiat
Ford
GMC
Honda
Hyundai
Infiniti
Jaguar
Jeep
Kia
Lamborghini
Land Rover
Lexus
Lincoln
Lotus
Maserati
Mazda
Mercedes-Benz
MINI
Mitsubishi
Nissan
Porsche
Ram
Rolls-Royce
Scion
Smart
Subaru
Tesla
Toyota
Volkswagen
Volvo