Home Notizie CarPlay e Android Auto sulle Ford nel 2017

CarPlay e Android Auto sulle Ford nel 2017

347
0

Al CES 2016 di Las Vegas la Ford ha annunciato che tutte le auto prodotte e vendute sul mercato Statunitense monteranno di serie il sistema Sync 3 già nel 2017, mentre nel 2016 sarà disponibile soltanto il sistema Sync 2 che però potrà essere aggiornato attraverso un release del firmware (non è ancora stata ancora comunicata la data di uscita).

I vantaggi di Sync sono evidenti, garantendo una completa compatibilità sia con gli smartphone Android che con quelli Apple.

Oltre a questa grande innovazione, Ford ha annunciato che doterà le auto di connettività 4G/LTE e della tecnologia AppLink che ha il grande vantaggio di poter ricevere informazioni in tempo reale sulla vostra auto come la sua posizione, il livello di carburante residuo, la possibilità di aprire finestrini e portiere oppure avviare il motore e il climatizzatore da remoto attraverso l’apposita App Sync Connect.

Quello a cui Ford punta è ampliare la sua fetta di mercato di 15 milioni a 43 entro il 2020, cominciando con un modello familiare della gamma, la Ford Escape per il mercato USA e la Ford Kuga per quello europeo.

Sync 3 a differenza della versione precedente, che operava su OS Microsoft, è stato sviluppato con OS QNX (di proprietà di BlackBerry dal 2010) che offre gli innegabili vantaggi di un’ambiente di sviluppo di tipo Unix-like POSIX e dedicato ai sistemi embedded.

La scelta di Ford rappresenta da un lato una certa continuità con il passato mantenendo il proprio software di gestione dell’Infotainment, dall’altro un tentativo di aprirsi alle nuove realtà affermate largamente sul mercato. Questa di Ford, non è una strategia isolata, molti competitor stanno seguendo esattamente gli stessi passi verso un futuro sempre più orientato alla connettività e all’integrazione.